Categoria: WorkLifeBalance

Lavorare meno per lavorare meglio: l’esperimento di Microsoft Japan

Interessante esperimento di Microsoft Japan che per tutto il mese di agosto ha concesso il venerdì libero ai propri dipendenti consentendo loro di usufruire di un weekend lungo. I risultati sono incredibili: produttività aumentata del 40%, riduzione del consumo di elettricità del 23% e il 58% in meno di pagine stampate. A questo link trovate l’articolo tratto da CNBC.

safe_image.php

Il Giappone è sicuramente famoso per una cultura estrema del lavoro caratterizzata da bassi livelli di work-life balance e per la conseguente minor produttività dei singoli (ultimo in classifica nei paesi del G7), ma ritengo sia utile guardare anche al nostro paese e renderci conto che non sempre la quantità di ore lavorate corrisponde alla qualità del risultato.
#psicologiadellavoro #lavoraremenoperlavoraremeglio #worklifebalance

La comunicazione istituzionale ai tempi del Covid 19

Terzo e ultimo incontro con gli studenti e le studentesse del corso di organizzazione aziendale DIEC dell’Università di …

Love in quarantine: quando la motivazione ci aiuta a superare gli ostacoli

Secondo incontro con gli studenti e le studentesse del corso di organizzazione aziendale DIEC dell’Università di Genova …

Lavorare meno per lavorare meglio: l’esperimento di Microsoft Japan

Interessante esperimento di Microsoft Japan che per tutto il mese di agosto ha concesso il venerdì libero ai propri dipendenti …